Natale 2014: i commercianti trevigliesi illuminano la città

4 12 2014

Un grande GRAZIE a commercianti trevigliesi, studi professionali e altre aziende che hanno aderito al progetto di illuminazione natalizia ad integrazione di quanto già previsto dall’amministrazione comunale, consentendo di illuminare a festa le vie del centro storico, la circonvallazione interna e alcuni tratti delle vie di accesso al nostro bellissimo centro!

logo-definitivo  Elenco attività che hanno aderito al progetto.

Annunci




Progetto illuminazione natalizia 2013: raccolta adesioni in corso

17 09 2013

Anche quest’anno il Distretto del Commercio ha proposto agli operatori commerciali del centro storico la realizzazione di un progetto di illuminazione natalizia integrato pubblico-privato. Ricordiamo che lo scorso anno, al di là delle polemiche in merito ai soggetti luminosi scelti, l’intervento ha consentito una copertura uniforme le principali vie commerciali del centro storico e dei viali della circonvallazione interna. Quest’anno l’idea è di realizzare una copertura simile, pur adottando soggetti luminosi differenti, tendenzialmente di genere più tradizionale.

Segnaliamo agli operatori commerciali che,  volendo garantire i tempi necessari per la predisposizione e realizzazione di un progetto adeguato, il Consiglio Direttivo dell’Associazione del Distretto ha deciso di fissare come termine ultimo per la raccolta delle adesioni e dei contributi da parte degli operatori privati il 30 settembre. Se entro tale data non sarà raccolto il budget fissato – 20.000 euro – il progetto integrato non sarà realizzato. In questo caso, l’illuminazione natalizia del centro storico sarà costituita dalle luminarie di proprietà del Comune (catene luminose a led) installate a cura dell’amministrazione comunale, con una copertura correlata alla disponibilità di materiale.

Precisiamo che il budget è fissato in base alle esperienze degli scorsi anni in termini di elementi minimi necessari per una copertura adeguata. Dato il budget complessivo, il numero di adesioni condiziona l’investimento richiesto ai singoli operatori commerciali. Se tutti i negozi e pubblici esercizi del centro storico (circa 280 attività) contribuissero, sarebbero sufficienti poco più di 70 euro cadauno. Tuttavia, appare realistica un’adesione più limitata; pertanto, agli operatori commerciali chiediamo di investire nel progetto una quota per negozio pari a euro 150 IVA compresa. Si tratta di un valore che è stato ridotto rispetto allo scorso anno (180 euro) con l’obiettivo di rendere accessibile l’adesione a un numero più consistente di operatori. La quota sarà debitamente fatturata.

Per aderire al progetto è necessario compilare e sottoscrivere l’apposito modulo (SchedaAdesioneLuminarie2013) e inviarlo via email a dcomtreviglio@gmail.com, oppure via fax a Botteghe Città di Treviglio 0363-595559L’incaricato del Distretto passerà successivamente nei negozi aderenti per la riscossione della quota. Al fine del raggiungimento del budget saranno conteggiate unicamente le quote versate. In caso di superamento del budget si procederà alla diminuzione della quota unitaria proporzionalmente. Per esempio, se aderissero 150 operatori (per una raccolta totale di euro 22.500) la quota unitaria sarebbe ridotta a euro 133,33; procederemmo quindi a restituire a ciascuno euro 16,66. Laddove, invece, il budget non fosse raggiunto, procederemo a restituire l’intero importo versato.

Ringraziamo sin da ora gli operatori che vorranno collaborare!

Ne parlano:

La Rassegna, 26 settembre 2013

Il Giorno, giovedì 19 settembre 2013

Eco di Bergamo, sabato 14 settembre 2013

foto (2)





Rifocalizziamo le luminarie. Grazie.

28 11 2012

Sabato scorso sono state ufficialmente accese le luminarie natalizie in centro storico, oggetto di critiche, per lo più eccessive nell’interpretazione data ai soggetti luminosi, che già in settimana – durante le installazioni – sono apparse su più canali di comunicazione, anche sovra-locali.

Ora, vogliamo rifocalizzare l’attenzione su due aspetti fondamentali di questo intervento: il merito che va riconosciuto ai commercianti e alle altre realtà economiche locali che hanno finanziato il progetto (nonostante la crisi, nonostante le defezioni dei colleghi, nonostante l’esposizione alle critiche che sempre un po’ ci si aspetta) e il fatto che è stato realizzato un progetto organico privati-pubblico che ha consentito di ampliare l’area coperta ottimizzando le risorse congiunte disponibili.

Certamente non neghiamo che con un numero più elevato di adesioni (su cui avevamo contato in un primo momento) sarebbe stato possibile installare più luci e avere un effetto complessivo migliore, probabilmente meno “freddo”. A parte ciò, resta che l’unica interpretazione corretta dei soggetti luminosi installati è la stilizzazione dell’abete natalizio, che ben si legge lungo la circonvallazione in corrispondenza delle porte di accesso al centro e che è richiamata poi lungo le vie principali dai famigerati triangoli con cerchio e sfera. E’ altrettanto vero che, come l’anno scorso, il consiglio direttivo del Distretto ha voluto presentare un’idea fuori dagli schemi classici, accettando il rischio di esposizione a critiche sul gusto, che non può che essere soggettivo.

Tutto il resto è, come ha scritto in merito P.C. Rivoltella domenica scorsa, sovrainterpretazione.





LUMINARIE: ACCENDIAMO?

12 11 2012

Sì, le luminarie ci saranno!

Il numero di adesioni raccolte sino ad ora (80 attività commerciali, oltre al contributo di Cassa Rurale-BCC di Treviglio e di Fumagalli Immobili) ci consente di realizzare l’illuminazione coordinata del centro storico per il periodo natalizio, a cui si aggiungerà la decorazione in stile della rotatoria Baslini-Montegrappa-Piave, a cura di ECB Company.

Tuttavia, non è stato raggiunto, per ora, l’obiettivo iniziale in termini di budget. Pertanto, la revisione al ribasso ci costringe a ridurre il numero di punti luce complessivamente istallati. Nel ripianificare le istallazioni nelle vie principali è stata preferita una distribuzione uniforme, che prevede cioè una distanza standard tra un soggetto e l’altro (salvo vincoli tecnici e nel rispetto dell’equilibrio visivo): indipendentemente dal numero di adesioni per via: è prevalso, ancora una volta, lo spirito del “fare sistema” che contraddistingue chi ha creduto fin da subito nel progetto. Sulla circonvallazione interna sono mantenuti gli abeti geometrici in corrispondenza delle porte di accesso al centro e le stalattiti luminose lungo i viali, ma non i soggetti geometrici interposti.

La pianificazione è comunque in progress: se in settimana altri operatori si convinceranno che “fare sistema” è un’opportunità e decideranno di aderire, sarà possibile integrare l’intervento e migliorare il risultato finale!

Le adesioni possono essere segnalate a dcomtreviglio@gmail.com o alla segreteria Botteghe Città di Treviglio (info@botteghetreviglio.it, tel. 0363-45466).





Geometria del Natale: progetto di dettaglio

30 10 2012

Clicca qui per vedere il progetto completo con la planimetria dell’allestimento, le immagini, il costo dell’intervento e verificare modalità e quote di adesione.





Geometria del Natale: il progetto di illuminazione natalizia 2012 a Treviglio

5 10 2012

Proponiamo per il periodo delle festività 2012-2013 il progetto di illuminazione natalizia LA GEOMETRIA DEL NATALE.

Il progetto è stato studiato con l’intento di creare un contrasto visivo tra l’atmosfera storica del contesto e la modernità del Natale attraverso la stilizzazione geometrica dei simboli più comuni: l’abete e la sfera. E’ prevista la distribuzione dell’illuminazione natalizia nelle principali vie del centro storico, in alcune vie secondarie selezionate, nelle piazze Manara, Santagiulana, Cameroni e ang. via Matteotti/XXV Aprile, nonché sulla circonvallazione, con un accento sulle porte di accesso al centro.

Anche quest’anno contiamo sulla partecipazione di un numero cospicuo di operatori commerciali che vogliano investire in questa iniziativa, che riteniamo importante per portare nel cuore di Treviglio l’atmosfera delle festività natalizie e dare risalto alla città, garantendo altresì un’immagine omogenea dell’area del centro storico.

Clicca qui per vedere il progetto completo con la planimetria dell’allestimento, le immagini, il costo dell’intervento e verificare modalità e quote di adesione.

Segnaliamo che alcuni dettagli sono in fase di verifica tecnica; pubblicheremo il progetto definitivo appena disponibile.

Siamo disponibili a valutare estensioni del progetto al di fuori del centro storico, laddove ci fosse un interesse da parte degli operatori localizzati in altre vie/aree.

In ogni caso, fateci sapere cosa ne pensate!





Invito alla presentazione di progetti per l’illuminazione natalizia

27 07 2012

Il Distretto del Commercio di Treviglio promuove anche per le festività natalizie 2012-2013 un progetto di ILLUMINAZIONE NATALIZIA dell’area del centro storico, delimitata dalla circonvallazione interna e comprendente la piazza Cameroni.

L’iniziativa persegue le seguenti finalità:

  1. portare nel cuore di Treviglio l’atmosfera delle festività natalizie e dare risalto alla città e ai soggetti che daranno sostegno all’iniziativa;
  2. integrare e ottimizzare la distribuzione delle luminarie di proprietà comunale per ottenere un’adeguata luminosità e copertura delle varie zone e vie, e inserire elementi distintivi;
  3. garantire un’immagine omogenea dell’area del Distretto del Commercio (centro storico), attraverso un progetto unitario.

Con l’obiettivo di selezionare un fornitore per l’allestimento natalizio, si invitano i soggetti interessati a presentare uno o più progetti coerenti con le finalità sopra riportate e aventi le caratteristiche descritte nel documento scaricabile qui: Invito progetti natale 2012-2013.








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: